ExoMars 2016 Launch campaign

ExoMars: la ricerca italiana protagonista della missione europea su Marte

ExoMars ha raggiunto la sua altitudine di crociera e comunica con la Terra: la buona notizia ha concluso ieri la lunga giornata di lancio della sonda spaziale, che dovrebbe arrivare su Marte, secondo le previsioni, il 19 ottobre 2016. Il lancio è stato effettuato dal Kazakistan, in collaborazione con l’agenzia russa Roscosmos. In questa missione, la ricerca scientifica e l’industria aerospaziale italiana hanno un ruolo fondamentale.

Approfondisci